Perché preferire le piccole enoteche

CERCA PRODOTTO
 
Perché preferire le piccole enoteche

Perché preferire le piccole enoteche? Le piccole enoteche, ed in generale le piccole attività commerciali, sono il cuore pulsante dei quartieri. Calore, sincerità, disponibilità e comunità sono alcuni dei valori che offriamo ai rioni in cui siamo localizzati. I mega store, cosa offrono in cambio? Siete pronti a barattare la spersonalizzazione delle vostre vie, l’omologazione forzata e la pura mercificazione del rapporto venditore/cliente per 50 centesimi di prezzo inferiore?

I grandi store specializzati nel beverage hanno tutti lo stesso “format”. Si fanno strada nei nostri quartieri a suon di milioni e, sebbene la loro offerta in termini di numerosità di etichette e spesso di prezzi generalmente più bassi può sembrare allettante, alla fine cosa resta agli abitanti di un quartiere?
Un deserto di omologazione, la chiusura delle piccole attività (come enoteche, bar e wine bar) nelle vie limitrofe che con le loro vetrine, luci e colori hanno fino a quel momento contribuito a dare un senso di vivibilità alle nostre città, un’atmosfera plastificata, il senso di comunità che via via si perde. Entri, guardi, compri, esci e così via per le successive volte, come un algoritmo informatico che si ripete ad ogni evento. Diventi un puro consumatore!

Cosa trovi nelle piccole enoteche in più e perché preferire le piccole enoteche?

Perché preferire le piccole enoteche? Perché spesso è un locale a conduzione familiare, una famiglia come la tua. Trovi persone che hanno dedicato il loro tempo alla realizzazione dell’attività, conoscono perfettamente i prodotti che vendono, sono competenti e preparati e sanno consigliarti. Perché l’obiettivo primario di un titolare di una piccola enoteca, non è quello di fare profitto in modo speculativo, ma quello di soddisfare le reali esigenze del cliente vendendo i prodotti che più si addicono alle necessità. Più di una volta mi è capitato un cliente che voleva una bottiglia di vino dal nome altisonante e parecchio costosa, ma che non andava assolutamente bene con il tipo di cena descritta. L’ho convinto a prendere una bottiglia con un costo medio (rimettendoci in termini di profitto), ma perfetta per le sue esigenze. La vera soddisfazione è vedere quel cliente ritornare e ringraziarti per il consiglio, chiacchierarci e stringere un rapporto di amicizia che va oltre la mera compravendita.
Credete che un mega store, società per azioni, faccia lo stesso? A chi deve la sua fortuna, ai clienti o agli azionisti (i loro veri stakeholders)? Sarai visto solo come un contribuente del loro fatturato che permetterà alle loro azioni di volare in borsa.
E tu cosa ci avrai guadagnato? 50 centesimi di prezzo inferiore? E poi la tua via diventerà sempre più buia, il tuo quartiere di svuoterà di attività commerciali diventando un puro quartiere dormitorio, il valore del tuo immobile scenderà e quindi, hai guadagnato o perso?

Preferire le piccole enoteche, ed in generale le piccole attività commerciali, invece dei mega store e peggio ancora delle multinazionali con sedi nei paradisi fiscali, è sempre un guadagno per tutti i cittadini.

Se sei d’accordo con questo articolo, vienici a trovare (siamo qui), parliamone assieme e scambiamoci idee.
Se vuoi contribuire alla nostra enoteca, puoi anche acquistare online.

Telefono: +393272165581
Roma, 00165
Via Innocenzo XI, 38
ItalianoEnglishFrançaisDeutschDanskEspañolMagyarNederlandsPortuguês
0