È utile alla gente trovare bottiglie di pregio nei supermercati?

CERCA PRODOTTO
 
È utile alla gente trovare bottiglie di pregio nei supermercati?

Prendo spunto da un articolo pubblicato sul blog di Daniele Cernili, noto giornalista enogastronomico Italiano, per esprimere la mia opinione sulla “diatriba” tra vini presenti sugli scaffali dei supermercati e vini nelle vere e proprie enoteche.
Non voglio entrare nel merito di ciò che tratta l’articolo. Riassumendo a vostro beneficio, in sostanza si spezza una lancia a favore del reparto vino all’interno dei supermercati evidenziando come negli ultimi anni le etichette di vino che si possono trovare iniziano ad avere una certa qualità e ricercatezza.
Per chi vuole approfondire, l’articolo è qui.
Voglio invece dire il mio pensiero sul fatto se è veramente utile al cliente del supermercato trovare bottiglie di pregio (e quindi anche di un certo costo) oppure no.

Inizio subito con una battuta: “anni fa ho visto in un supermercato esposte diverse bottiglie di Sassicaia… stanno ancora lì.”

Nell’articolo sono citate realtà come Coop, Esselunga, Carrefour e Eataly.
Innanzitutto non credo che Eataly possa essere messa a confronto con le altre. Chi va da Eataly chiaramente sta cercando prodotti più ricercati ed è disponibile ad affrontare una spesa maggiore. Di conseguenza, il fatto di trovare bottiglie di vino particolari, di nicchia e in alcuni casi blasonate e parecchio costose è del tutto normale.

Veniamo quindi al punto del mio intervento: è utile al cliente della GDO trovare bottiglie di pregio nei supermercati?
La gente al supermercato va a comprare le uova, la carta igienica, il latte ed al più passa dal bancone gastronomia per comprare una lasagnetta senza infamia e senza lode perché non ha voglia e/o tempo per mettersi ai fornelli.
Quindi, secondo voi, importa davvero se trova un Tignanello o un Dom Perignon, o una particolare Tintilia del Molise o un Grignolino del Monferrato?
Io rispondo che non è il luogo adatto.

Non metto in dubbio che negli ultimi tempi le cantine della Coop e del Carrefour presentino vini interessanti. Visti i cospicui investimenti fatti da Esselunga, ci credo che ci siano etichette migliori di quelle di molte enoteche. Il punto però resta ed è che alla gente non interessa (o quanto meno alle persone che conosco io e che potrebbero o meno rappresentare un campione statistico). I clienti di un supermercato cercano generalmente vini poco costosi e vini quotidiani, si fidano delle denominazioni DOC e DOCG e le acquistano se magari sono in sconto. Poi chiaramente ci sono le eccezioni.

Se si è organizzata una brace con carne di qualità presa dal macellaio di fiducia, si va in enoteca a prendere delle bottiglie all’altezza di quella carne. E in enoteca ti sapranno anche consigliare bene.

Se si vuole regalare una bottiglia pregiata, si va in enoteca e si trova la soluzione più giusta. Immaginate di regalare una bottiglia di vino o di un noto distillato con il logo di un supermercato sulla confezione regalo.

Se si è appassionati del buon vino, si ama scoprire i vini di nicchia ed assaggiare cose nuove e magari l’enoteca più vicina alla propria abitazione è molto distante, si acquista il vino online. Giusto o sbagliato che sia, la gente fa così.

Per chi fosse interessato propongo un post correlato: Perché preferire le piccole enoteche.

Telefono: +393272165581
Roma, 00165
Via Innocenzo XI, 38
Devi essere maggiorenne per entrare nell'emporio dei vini di Enoteca Vino in Anfora
La visita e l'acquisto dei prodotti su questo sito è destinata a persone che hanno età legale per il consumo di alcool nel proprio paese e da quello da cui accedono. In caso contrario, ti preghiamo di chiudere questa pagina e di ritornare quando avrai l’età legale per farlo! Dichiari di essere maggiorenne?
Devi essere maggiorenne per entrare nella nostra enoteca
La visita e l'acquisto dei prodotti su questo sito è destinata a persone che hanno età legale per il consumo di alcool nel proprio paese e da quello da cui accedono. In caso contrario, ti preghiamo di chiudere questa pagina. Dichiari di essere maggiorenne?
0
    0
    Carrello
    Carrello VuotoRitorna allo Shop